Il nuovo zoom di casa Olympus M.Zuiko Digital ED 12-40mm f/2.8 Pro

M.Zuiko Digital ED 12-40mm f/2.8 Pro

Eccoci a parlare dell’ultimo zoom di casa Olympus presentato con l’ultima nata OM-D E-M1 pochi giorni fa. Stiamo parlando dello zoom Zuiko 12-40mm f/2.8 per m4/3, equivalente ad uno zoom standard 24-80mm f/2.8 su 35mm.
Questo è il primo zoom presentato come professionale, essendo della serie PRO. Monta un autofocus molto veloce e silenzioso, che lo rende adatto anche per fare video. Inoltre è tropicalizzato e resistente alle intemperie. In questo modo risulta perfetto da abbinare con la nuova E-M1 ma anche con la E-M5, tropicalizzata anche lei.
Naturalmente, essendo uno zoom per m4/3, ha le dimensione molto ridotte rispetto ad un equivalente per Full Frame, essendo lungo appena 7 cm e pesando solo 382 g. Tra le altre cose, monta una ghiera che permette di utilizzare direttamente il manual focus, ed ha anche la scala per poterlo utilizzare tramite iperfocale, proprio come lo Zuiko 17mm f/1.8 e lo Zuiko 12mm f/2.0.

Altre caratteristiche sono:

Obiettivo  Olympus M.Zuiko Digital ED 12-40mm f/2.8 Pro
Innesto Micro Quattro Terzi
Stabilizzatore No
Focale equivalente  24-80mm
Angolo di visione 84°-30°
Costruzione 14 elementi in 9 gruppi, 2 elemento asferici Extralow Dispersion,2 elementi ED, 1 lente asferica, 1 lente DSA (dual side aspherical)
Apertura massima/minima f/2.8-f/22
Diaframma 7 lamelle arrotondate
Distanza messa a fuoco 20 cm- infinito; macro 28 cm- infinito
Ingrandimento massimo 0,3x (eq. 0,6x nel 35mm)
Autofocus Stepper motor interno, manual override
Diametro filtri 62 mm
Ingombri 69.9mm (l) x 84mm (d) peso 382 g

Oltre al 12-40mm f/2.8, Olympus ha annunciato un nuovo tele-obbiettivo per fine 2014. Si tratta del M.Zuiko Digital ED 40-150mm f/2.8 Pro che si affiancherà a quello appena uscito. Sarà l’equivalente di un 80-300mm f/2.8 su 35mm.

olympus_40-150mm_f28

Olympus M-Zuiko Digital ED 40-150mm f/2.8 Pro


Inoltre usciranno a seguire anche uno zoom grandangolare ed un supertele ad ottica fissa.

Non c’è che dire, Olympus punta parecchio su questo formato e l’uscita di queste ottiche ormai non preclude più l’utilizzo delle m4/3 nel mondo professionale.

7 risposte a Il nuovo zoom di casa Olympus M.Zuiko Digital ED 12-40mm f/2.8 Pro

  1. mirko scrive:

    speriamo solo che sia un internal focus.

    • Fabio scrive:

      Visto il disegno e le dimensioni penso proprio di sì.

      • mirko scrive:

        purtroppo non credo sarà un internal focus, per farlo le dimensioni dovrebbero essere decisamente maggiori.
        Peccato! con questo si chiude definitivamente un 40ennio di foto fatte per il 99% con questo nobile marchio.

        • Fabio scrive:

          Scusa, ma stai parlando del 12-40, o del 40-150. Perché naturalmente il 12-40, essendo già uscito, non è internal focus. Ma comunque sappi che anche il 24-70 di canon e nikon non sono internal focus. Il 40-150 invece sembra proprio essere internal focus viste le dimensioni ed il video del prototipo che girava su internet.

  2. mirko scrive:

    mi riferisco al 40-150, non ho visto il video a cui ti riferisci, ma spero davvero che tu abbia ragione.
    Ma, perdonami, ho dei seri dubbi visto che le sue dimensioni non si discontano dal 40-150 R MSC.
    Già il 12-40 è stato una mezza delusione che mi ha fatto pentire (e non di poco) di avere venduto il 14-35.

  3. mirko scrive:

    … aggiungo che nelle specifiche tecniche sopra riportate manca la dicitura “Messa a fuoco interna con
    meccanismo flottante” che Olympus inserisce nelle caratteristiche tecniche delle sue lenti dotate di Internal Focus: 7-14, 14-35, 35-100 e 90-250, guarda caso tutte Top-Pro e non solo PRO.

  4. mirko scrive:

    naturalemte parlo del 40-150 f.2.8

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>