Nikon presenta la nuova reflex D750

D750

Come abbiamo detto, il Photokina è uno degli eventi più importanti nel mondo della fotografia, dove le case costruttrici non mancano di presentare le loro ultime novità. Anche Nikon non è da meno, e tra le sue novità, la casa “Giallo-Nero” ha presentato la sua ultima reflex, la D750.

Come ricorda anche la sigla stessa, questa reflex dovrebbe considerarsi come la vera erede della famosissima D700. Ma sarà veramente così? Diciamo di “ni”. Infatti le caratteristiche tecniche e la risoluzione del sensore possono avvalorare questa ipotesi, ma secondo me, il fatto che il corpo-macchina ricordi più una prosumer, quindi più simile alla D610 di quanto non lo sia alla D800-810, potrebbe far storcere il naso a tutti quegli utenti possessori di una D700 che ne aspettano la degna erede.

D750_front

Ma vediamo brevemente le caratteristiche tecniche:

  • Sensore Full Frame da 24,3 Megapixel
  • Processore di immagine EXPREED 4
  • Sensibilità ISO che parte da 100 per arrivare a 12800
  • Autofocus a 51 punti di cui 15 a croce. 8 di questi operano fino a f/8. (derivato da quello della D4s)
  • Raffica fino a 6,5 fps
  • Registrazione video in Full HD con framerate di 24, 25, 30, 50 o 60p
  • Collegamento Wi-Fi
  • Doppio slot di memoria per schede SD in tutti i suoi formati
  • Display LCD basculante in verticale
  • Parte superiore ed inferiore del corpo macchina in fibra di carbonio e lega di magnesio
  • Corpo tropicalizzata in grado di resistere a polvere e umidità.

Come si può notare, le caratteristiche tecniche pongono la D750 più simile alla D700 di quanto non lo sia la D800. Purtroppo, si è scelto però di utilizzare un corpo macchina simile a quello della D610, sicuramente più leggero, ma senza alcuni comandi diretti che ha la D700 e la D800 che i professionisti amano.

Il prezzo di questa fotocamera dovrebbe essere di 2.149 euro per il solo corpo macchina. Sarà però venduta anche in kit con l’obbiettivo AF-S Nikkor 24-120 f/4 VR al costo di 2.679 euro.

La fotocamera sarà disponibile a partire dall’ultima settimana di settembre, per quanto riguarda il solo corpo macchina. Il kit con l’obbiettivo sarà disponibile invece a partire dal mese di ottobre.

 

Fonte: mondialibrasile.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>